Il verdetto
REGIA: Richard Eyre
CAST: Emma Thompson, Fionn Whitehead, Stanley Tucci
CREDIT: Gran Bretagna 2018. Durata: 105'

DA GIOVEDI 18 OTTOBRE 2018

“Alcuni anni fa, mi sono ritrovato a cena con un gruppo di giudici”, ricorda Ian McEwan. “Hanno parlato di lavoro e io ho educatamente resistito all’irrefrenabile tentazione di prendere appunti. Ad un certo punto, il padrone di casa, Sir Alan Ward, un magistrato in servizio presso la Corte d’Appello, volendo redimere un lieve disaccordo, si è alzato e ha preso dalla libreria un volume rilegato delle sentenze che aveva emesso. Un’ora dopo, quando dalla sala da pranzo ci siamo trasferiti in soggiorno per prendere il caffè, quel volume giaceva aperto sulle mie ginocchia. Quelle deliberazioni erano come racconti brevi o novelle: il retroscena di una disputa o di un dilemma riassunto per sommi capi, il ritratto dei personaggi tratteggiato con rapide pennellate, la vicenda narrata da vari punti di vista e, verso la sua conclusione, alcuni accenni di empatia espressi nei confronti di coloro che in ultima analisi la storia non avrebbe favorito.”

Il romanzo di McEwan “La ballata di Adam Henry” viene pubblicato in Gran Bretagna nel settembre 2014. Il titolo originale dell’opera, “The Children Act” richiama il Codice dei minori del 1989, che nel Regno Unito rivoluzionò la legislazione in materia di diritto dei minori, ponendo il benessere del bambino al di sopra di qualunque altra istanza nei casi giudiziari dibattuti nella sezione famiglia. Il libro riscuote le lodi unanimi della critica, con il Guardian che lo definisce “immensamente godibile… un trionfo dell’immaginazione sulla documentazione”, l’Observer che lo saluta come “magistrale”, mentre GQ afferma che “dimostra che McEwan è un maestro della narrativa che si sforza di insegnarci come vivere”.

CINEMA MIGNON
Cinema Mignon Mantova
ARENA ESTIVA MIGNON
Cinema Mignon Mantova
ARENA ESTIVA CAMPIANI
Cinema Mignon Mantova