Toggle navigation
C:\fakepath\PPP al mignon.jpg
Cent'anni di Pasolini: ciò che resta, ciò che è andato perduto.

PPP 100. I FILM DI PASOLINI AL MIGNON

di — , ,

Cinema mignon  TRAILER
Cinema mignon  ACQUISTA BIGLIETTO ONLINE

Nessuna proiezione in programma

Trama

A 100 anni dalla nascita e a 47 anni dalla morte, Pasolini è ancora a noi contemporaneo e costituisce un "caso" politico-culturale a cui è impossibile non riferirsi.

Un intellettuale a tutto tondo, filosofo, scrittore, poeta, regista, che ha attraversato il periodo più conflittuale delle recente storia italiana intrecciando con esso i suoi mille talenti e le sue mille passioni, segnando in maniera indelebile il discorso culturale, sociale e politico del nostro Paese. Forse l’ultimo artista senza compromessi, osteggiato da molti e condannato da altri all’interno di uno "stato" che lui per primo ha smascherato e cercato di denunciare. Specialmente nel cinema, Pasolini ha raccontato e messo in scena quello che avvertiva come un declino culturale inarrestabile: lo ha fatto a suo modo, scandalizzando una nazione ancora legata a doppio filo ai tabù e alle contraddizioni di quella stessa cultura cattolica di cui era imbevuto e da cui non smise mai di trarre insegnamenti e interrogativi. 

A testimoniare la sua radicalità, la sua urgenza, a stimolare riflessioni ancora drammaticamente attuali rimangono le sue opere. Quelle cinematografiche tornano in sala grazie alla Cineteca di Bologna, che ne ha curato il restauro e la distribuzione. Le accogliamo al Mignon, sul cui schermo ritornano per incontrare una nuova generazione di spettatori. Per riscoprire ciò che è stato Pier Paolo Pasolini, per recuperarne la testimonianza, per interrogarci sulla nostra storia e sul nostro presente attraverso lo sforzo di uno dei più grandi, controversi, necessari autori del nostro tempo. A partire da quel che resta, ricordando quel che è perduto.

Recensione

Ogni mercoledì dal 16 marzo al 18 maggio, alle ore 18.00 e alle ore 21.00 secondo il calendario seguente:

mercoledì 16 marzo 2022 - ore 18.00 | 21.00

ACCATTONE

Italia 1961. 117'


mercoledì 23 marzo - ore 18.00 | 21.00

MAMMA ROMA

Italia 1962. 105'


mercoledì 30 marzo - ore 18.00

LA RICOTTA

Italia 1962. 35' 


mercoledì 30 marzo - ore 21.00

COMIZI D’AMORE

Italia 1964. 93'


mercoledì 6 aprile  - ore 18.00 | 21.00

IL VANGELO SECONDO MATTEO

Italia 1964. 137'


mercoledì 13 aprile - ore 18.00 | 21.00

UCCELLACCI E UCCELLINI

Italia 1966. 89'


mecoledì 20 aprile - ore 18.00 | 21.00

EDIPO RE

Italia 1967.  104’


mercoledì 27 aprile - ore 18.00 

APPUNTI PER UN'ORESTIADE AFRICANA

Italia 1970. 73'


mercoledì 27 aprile - ore 21.00

PORCILE

Italia-Francia 1969. 98’


mercoledì 4 maggio - ore 18.00 | 21.00

IL DECAMERON

Italia-Francia-Germania 1971. 114'


mercoledì 11 maggio - ore 18.00 | 21.00

I RACCONTI DI CANTERBURY

Italia-Francia 1972. 111'


mercoledì 18 maggio - ore 18.00 | 21.00

IL FIORE DELLE MILLE E UNA NOTTE

Italia-Francia 1974. 129'