La botta grossa
REGIA: Sandro Baldoni
CAST: Con la partecipazione di alcuni degli abitanti dei paesi di Umbria e Marche
CREDIT: Italia 2017.

MARTEDI 19 DICEMBRE - ORE 18.00 - 21.00

Pur non avendo fatto vittime La botta grossa è stata la scossa più devastante che si ricordi da decenni. I danni sono stati gravissimi: interi paesi distrutti, 40.000 persone sfollate  e una situazione psicologica ancora oggi, un anno dopo, da centro psichiatrico a cielo aperto.

Il documentario racconta le ferite che hanno segnato le vittime della catastrofe attraverso alcune storie - spesso dolorose, a volte paradossali, altre perfino divertenti - girate tra Umbria e Marche.

Il film punta a mostrare soprattutto quanto le persone sono state capaci di cavare da sé in condizioni così estreme, mostrando come, anche in tempi di imperante individualismo, sentirsi parte di una comunità possa spingere a reagire - tutti insieme -  alle carenze  istituzionali e all’angoscia del vuoto personale.

Se è vero che in un futuro prossimo potremmo essere costretti ad abituarci (merito nostro?) alle alluvioni, alle inondazioni, agli uragani e agli incendi, le testimonianze e le situazioni di “La Botta Grossa” ci danno alcune indicazioni sulla capacità di reazione delle persone di fronte alla forza straordinaria della natura.

«È un documentario “fuori moda”: ho voluto far parlare le persone in macchina, oppure filmarle mentre fanno qualcosa ma ogni tanto rivolgono parole e sguardi allo spettatore, facendolo partecipare. Piuttosto che scegliere la strada del “finto vero” in cui la macchina da presa sembra nascosta, ma è lì, tutti lo sanno e tutti cercano di comportarsi come se non ci fosse. Ma qui è stato anzitutto il calore emotivo della situazione a spingermi a mettere da parte le convenzioni formali più accreditate… » (Sandro Baldoni)

PHOTOGALLERY

CINEMA MIGNON
Cinema Mignon Mantova
ARENA ESTIVA MIGNON
Cinema Mignon Mantova
MANTOVAFILMFEST
Cinema Mignon Mantova