Eventi e rassegne

Il Cinema Mignon di Mantova, accanto alla normale programmazione di film in prima visione, propone rassegne tematiche ed eventi speciali. Si tratta di iniziative particolari realizzate spesso in collaborazione con associazioni, enti, circoli culturali, con speciali modalità di accesso!

 

Orizzonti e confini

Può una semplice rassegna cinematografica aiutarci a riflettere su un tema come quello dell'accoglienza e del rapporto tra culture? Noi pensiamo di sì, e non per caso.

Il cinema fornisce l'opportunità di parlarne tra spettatori, educatori, insegnanti, volontari. Può anche suggerire parole nuove, nuove strade da intraprendere o semplici pensieri diversi che nella diversità si alimentano. Può comunque avvicinare un problema che certamente non è lontano dalla quotidianità, che ci riguarda sempre più.

I confini sono ovunque, così come le persone che li valicano, con o senza permesso. E le culture che si confrontano, spesso si integrano e si arricchiscono, ma, talora, mostrano i denti e mordono, e fanno male. Perché non cercare di grattar via questo smalto, questa scorza e scoprire che sotto le sembianze dello straniero c’è molto di ognuno di noi, semplicemente c’è un uomo? Se è proprio questo a farci paura, allora è un buon segno ed è da lì che conviene ripartire per creare una nuova cultura che non faccia della paura la propria bandiera. Da lì, nuovi orizzonti possono aprirsi.

rassegna-1.gif


 


Venerdì 14 ottobre 2011 ore 18.00 FESTA DI INAUGURAZIONE Presentazione della rassegna, iscrizioni, aperitivo. A seguire:

IL COLORE DELLE PAROLE
di Marco Simone Puccioni. Italia 2009. 70'
Una lucida foto del nostro Paese in bilico tra passato e presente, tra i progetti d'integrazione e il terribile germe del razzismo, alle prese con una seconda generazione di immigrati. Giocano a calcio, hanno amici e amori, i loro figli si sentono italiani ma ancora li chiamano extracomunitari.

Giovedì 20 Ottobre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
COSE DELL'ALTRO MONDO
di Francesco Patierno. Con Valentina Ludovini, Valerio Mastandrea, Diego Abatantuono.
Italia 2011. 90'
Una commedia all'italiana sugli immigrati e sui modi spesso incivili con cui spesso vengono trattati da quelli cui pure sono non solo utili ma indispensabili. Idea non nuova, nè originale quella di immaginare un mondo senza gli stranieri, condotta con garbo e ironia, in bilico tra Roma e Treviso.
Leggi il commento al film


Giovedì 27 Ottobre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
TERRAFERMA
di Emanuele Crialese. Con Donatella Finocchiario, Beppe Fiorello, Mimmo Cuticchio.
Italia 2011. 90' - Al termine, alcune voci di testimonianza vera.
In un'isola abitata da pescatori, rimasta intatta e poco battuta dal turismo, le abitudini e la mentalità cominciano a mutare a causa dei continui sbarchi di clandestini. La famiglia Puccillo, in special modo, dovrà intrecciare vecchie regole con nuove realtà poichè la legge del mare ora divide e fa discutere.
Leggi il commento al film


Giovedì 3 Novembre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
FROZEN RIVER
di Courtney Hunt. Con Melissa Leo, Misty Upham, Michael O'Keefe.
Usa 2009. 97'
Contrabbando e immigrazione clandestina per sopravvivere al confine tra Stati Uniti e Canada, storie di donne costrette a scegliere e a stringere i denti. Forte, intenso, penetrante come il tema che tratta, che non può lasciare indifferenti, neppure davanti al volto segnato di Melissa Leo.
Leggi il commento al film


Giovedì 10 Novembre ore 18.00 e ore 21.00
IO SONO LI
di Andrea Segre. Con Zhao Tao, Rade Sherbedgia, Marco Paolini.
Italia 2011. 100'. Al termine: incontro con il pubblico.
Incontro e poetica fuga dalla solitudine; dialogo silenzioso tra culture diverse, ma non più lontane; viaggio nel cuore profondo della laguna veneta, che sa essere madre e culla di identità.
 Questo e altro ancora nell’amicizia tra Shun Li e Bepi che turba la comunità cinese e quella chioggiotta, forse per semplice, troppa, paura.
Leggi il commento al film


Giovedì 17 Novembre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
ILLEGAL
di Olivier Masset-Depasse. Con Anne Coesens, Alexandre Golntcharov, Esse Lawson.
Belgio 2010. 90'
Tania e suo figlio sono arrivati illegalmente in Belgio dalla Russia e per otto anni hanno vissuto in clandestinità, sempre in fuga dalla polizia per evitare di essere arrestati o espulsi fino a quando vengono scoperti e separati. Accade tutti i giorni, nel piccolo Belgio e in cento altri paesi.
Leggi il commento al film


Giovedì 24 Novembre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
IL VILLAGGIO DI CARTONE
di Ermanno Olmi. Con Rutger Hauer, Alessandro Haber, Massimo De Francovich.
Italia 2011. 90'. Al termine una breve testimonianza.
L'anziano maestro torna per dire la sua sul tema dell'immigrazione e sul dialogo tra religioni. Protagonista un vecchio sacerdote che, confuso dopo la dismissione della sua chiesa, troverà ancora una ragione di fede e una nuova missione: aiutare gli altri ad incontrarsi e a riconoscersi in una solidarietà condivisa.
Leggi il commento al film

Giovedì 1 Dicembre 2011 ore 18.00 e ore 21.00
TUTTI PER UNO
di Romain Goupil. Con Valeria Bruni Tedeschi, Linda Doudaeva, Hippolyte Girardot.
Francia 2010. 90'
Una parabola attuale, toccante e divertente che riesce a parlare con distacco e lucidità di certi temi, un film delicato e non banale che racconta di un mondo in cui i clandestini venivano rimpatriati da un giorno all'altro e i bambini sans papier erano costretti ad abbandonare la scuola, gli amici, il quartiere.
Leggi il commento al film